Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I test di Valencia allungano la stagione di Stoner

I test di Valencia allungano la stagione di Stoner

Il bisogno di testare la Ducati Desmosedici GP9 a Valencia costringerà Casey Stoner a posticipare l'operazione al polso sinistro.

Il vincitore della gara casalinga in Australia per il secondo anno consecutivo, nonostante un infortunio allo scafoide del polso sinistro, ha ammesso che l'unica ragione per continuare la stagione in corso è la necessità di provare la GP9 nei test post Valencia.

Attualemente secondo nel Campionato del Mondo, Casey Stoner, sta correndo da qualche gara con il dolore provocato dalla frattura dello scafoide, già oggetto di un infortunio in passato. Con il titolo già assegnato a Valentino Rossi e il lungo periodo di recupero che l'operazione necessiterà, l'opzione di saltare le ultime due tappe del capionato è stata considerata dal pilota e dal suo team, ma il bisogno di controllare di persona lo sviluppo della moto 2009 ha fatto si che Stoner posticipi la sosta obbligatar.

`(Il test di Valencia) è l'unica ragione per cui continuo a correre questa stagione´ ha dichiarato l'australiano, che aveva già provato la GP9 nei test post Catalogna.

`Dobbiamo ancora provare la moto, perchè arriveranno 3 mesi in cui non potrò farlo, e i tecnici devono avere più informazioni possibili. Per correre nel dopo Valencia dovrò correre anche negli ultimi due GP. Se dovessi accorgermi che la cosa è impossibile mi fermerò e mi farò operare, ma al momento credo di potercela fare´.

Stoner è preoccupato ora dal prossimo appuntamento a Sepang in Malesia, dove non sarà al 100% e dove sarà necessario difendere la seconda posizione nel mondiale.

`Mancano due gare, e le cose devono andare per il verso giusto se vogliamo confermare il secondo posto nel Campionato del Mondo. Mettere il proprio nome sul secondo posto è una cosa di cui andare orgogliosi, sto facendo le cose migliori della mia carriera e credo che il prossimo anno potremo tornare a combattere per il titolo´.

Tags:
MotoGP, 2008, AUSTRALIAN GRAND PRIX, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›