Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Brad Pitt sogna di essere come Rossi

Brad Pitt sogna di essere come Rossi

In una intervista rilasciata a `Riders Italian Magazine´, Brad Pitt racconta la sua ammirazione per il Campione di Tavullia, da poco laureatosi per l'ottava volta Campione del Mondo

`Rossi?Darei tutto per essere come lui´. Una frase che non sarà cosi fuori dal comune tra i suoi tifosi, ma che detta da un certo Brad Pitt non può non suscitare un certo effetto.

Il rinomato divo di Hollywood, indimenticabile al fianco di Edward Norton in Fight Club, non è certo secondo a nessuno in termini di popolarità, e tra le sue passioni è nota quella per la MotoGP. Non a caso, star americana era stata l'ospite d'onore durante l'appuntamento del Mugello di quest'anno dove aveva incontrato proprio il suo idolo Valentino Rossi, tra l'altro, poco prima di vederlo stravincere.

`Siamo personaggi pubblici, non dovremmo avere idoli da venerare. Io ne ho uno che sta sopra a tutti gli altri: Valentino Rossi. Quel ragazzo è un vero mago. Sarebbe capace di ipnotizzarmi. Non credi sia possibile perché sembra pesi appena trenta chili, eppure ha dentro di sé velocità ed equilibrio. E' capace di sdraiarsi sull'asfalto a fianco della moto, senza però cadere. E' un balletto, è arte pura´.

Quella di Pitt non sembra essere un'ammirazione limitata al Valentino Rossi pilota, ma va ben oltre: `Rossi ha vinto l'ottavo titolo senza riempire la bocca di paroloni. Rimane calmo, pervaso da un senso di equilibrio interiore che non sembra neppure umano, sfugge alla mortalità. Per me guardarlo in azione è come leggere una poesia´.

Tags:
MotoGP, 2008, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›