Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hayden vuole chiudere in bellezza il suo `matrimonio´ con Honda

Hayden vuole chiudere in bellezza il suo `matrimonio´ con Honda

Prima di passare in Ducati, Hayden vuole ringraziare Honda con un altro buon risultato dopo i recenti podi Indianapolis e Phillip Island.

Tornato in buona forma negli ultimi tre appuntamenti di Indianapolis, Motegi e Phillip Island dove ha raccolto un secondo, un quinto e un terzo rispettivamente, Nicky Hayden non vuole perdere il vizio del podio, soprattutto per poter chiudere degnamente il rapporto con HRC.

Dopo sei stagioni in Honda, il Campione del Mondo 2006 MotoGP prepara il penultimo appuntamento mondiale del 2008 in Malesia con ritrovato ottimismo.

`Le ultime gare sono state positive e sono abbastanza soddisfatto,´ ha commentato Hayden. `Ci manca qualcosa ancora, ma è bello essere competitivi. Voglio ringraziare tutti i protagonisti, Honda, Michelin e tutti di ragazzi a partire da Yamano (Repsol Honda team manager) che si sono sempre comportati correttamente con me´.

Sul Polini Malaysian Motorcycle Grand Prix ha aggiunto: `Nessuno può dire di non conoscere Sepang, dove passiamo una buona parte dell'anno qui. La scorsa stagione abbiamo fatto tre test e la gara, è come se l'Hotel di Sepang sia la mia seconda casa. È incredibile perchè qui la gente ormai sa chi sei e ti saluta! Sepang in più è una grande pista. Mi piace, la nostra moto è sempre andata bene, e qui c'è bisogno di una moto veloce´.

Sulle specifiche del tracciato Hayden ha concluso: `C'è un po' di tutto: alcune frenate importanti, alcune curve veloci come la 5 e la 6. Credo che con tutti i test che abbiamo fatto qui non potremo sbagliare´.

Tags:
MotoGP, 2008, POLINI MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Nicky Hayden, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›