Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner alla ricerca della miglior Ducati

Stoner alla ricerca della miglior Ducati

L'australiano non è favorito dalle condizioni variabili di Sepang e domani continuerà a cercare la miglior gomma per la Ducati.

Casey Stoner chiude terzo la prima giornata di libere in Malesia a circa 3 decimi dal miglior tempo di Colin Edwards. Non una giornata perfetta per l'australiano che sta litigando con la gomma posteriore e con una Desmosedici che si muove troppo.

Stesso discorso per Marco Melandri che fatica a trovare feeling e gomme adatte.

Casey Stoner - 3º

È stata una giornata un po' frustrante perchè al momento non abbiamo trovato una gomma adatta a questa pista che sia giusta anche per la nostra moto. Nel pomeriggio il tempo variabile non ci ha aiutato e la pioggerellina non ci ha permesso di guidare forte se non per pochi giri alla fine del turno privandoci quindi di molte informazioni. Spero che i dati raccolti nei pochi giri che siamo riusciti a mettere insieme ci permettano comunque di migliorare il set up per domani. La Desmosedici mette meno pressione sulla gomma posteriore rispetto alle altre moto e di conseguenza normalmente tendiamo ad usare una gomma diversa da quella che dobbiamo usare qui. Per questo motivo al momento la moto si muove molto ed è soggetta a molte vibrazioni. Il poco tempo a disposizione nel pomeriggio ci ha costretto a rimandare gran parte del lavoro di set up a domani, quindi speriamo sia asciutto. Abbiamo sperimentato un problema simile a Phiilip Island e ne siamo venuti a capo, quindi le possibilità di trovare un buon assetto per domenica ci sono tutte

Marco Melandri - 14º

Oggi abbiamo lavorato molto sulle gomme ma con le condizioni che cambiavano di continuo non abbiamo ancora trovato quella che ci soddisfa. Dobbiamo lavorare molto anche sulla moto perché, anche qui, fino a quando non spingo più di tanto riesco ad avere un buon feeling mentre quando devo andare oltre, le difficoltà escono sempre. Abbiamo tanti problemi sempre con l'apertura del gas e con il feeling con l'anteriore. Se guido normale posso fare il mio ritmo, se provo a spingere di più paradossalmente vado più piano

Tags:
MotoGP, 2008, POLINI MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Casey Stoner, Marco Melandri, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›