Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Toseland: `È stato un anno di apprendimento´

Toseland: `È stato un anno di apprendimento´

Il pilota della Yamaha Tech3 torna sulla pista su cui aveva provato per la prima volta la sua M1, con l'obiettivo di cogliere il miglior risultato stagionale

James Toseland non sarà certo deluso dalla sua stagione d'esordio. 100 punti in classifica generale (11º) e un sesto posto come miglior risultato stagionale, raggiunto per altro in ben sei occasioni, sono un bottino niente male per un pilota che non conosceva gran parte dei circuiti del calendario della MotoGP.

`All'inizio della stagione abbiamo affrontato piste che conoscevo bene, anche se poi sono arrivati ben otto gran premi nuovi per me, senza considerare le condizioni meteorologiche che sono state davvero dure. È stato un anno di apprendimento. Avevo molto da imparare in MotoGP ed è stata una sfida interessante. Siamo ovviamente più preparati per la prossima stagione e voglio chiudere questa correndo come ho fatto a Phillip Island´.

Proprio Phillip Island, ultima gara corsa dalla classe regina, è stata la scena di un altro sesto posto di cui Toseland va particolarmente fiero.

`È passato un po' di tempo per me da quando ero eccitato prima di una gara e ora credo che ci sia la possibilità del podio. È stato bello correre a Phillip Island, una pista che conoscevo bene e che mi ha aiutato a fare un buon risultato. È stato un sesto posto, ma è stata certamente la mia miglior gara da quando sono in MotoGP´.

Toseland, che dopo gli splendidi risultati di inizio stagione ha rinnovato il contratto con il team di Herve Poncharal per altre due stagioni, non si guarda indietro felice del passaggio in MotoGP.

`Non sapevo cosa mi aspettasse perchè per tutta la vita ho corso in superbike e supersport. Ho sempre corso in questo mondo e non avevo mai gareggiato con nessuno di questi piloti, Chris Vermeulen a parte. È stato un po' come il primo giorno di scuola per me, mi sono fatto qualche amico e ne ho perso qualcun altro! Ma a parte tutto mi auguro di rimanere in MotoGP a lungo´.

Tags:
MotoGP, 2008, POLINI MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, James Toseland, Tech 3 Yamaha

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›