Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dieter Stappert muore all'età di 66 anni

Dieter Stappert muore all'età di 66 anni

Famoso nel mondo dei motori sulle 4 e 2 ruote, l'ex Team manager si è spento in un ospedale di Monaco di Baviera.

Dieter Stappert è morto nell'ospedale di Monaco di Baviera dopo aver sofferto di un attacco di cuore in giugno. Aveva 66 anni.

Il tedesco, dopo una lunga esperienza in Formula1 è approdato alle due ruote a metà degli anni 90, cogliendo subito grandi risultati.

Nel 1996, sfiorò il titolo nel Campionato del Mondo 250 con Ralf Waldmann su Honda, che chiuse secondo solo dietro ad un Max Biaggi all'apice della sua carriera. Nel 2001 passò alla Aprilia (250) dove con Olivier Jacque conquistò la vittoria nel Gran Premio di Assen.

L'austriaco dopo una lunga relazione con Honda, era stato tra i protagonisti del progetto KTM Junior 125cc e tra i sostenitori di Doni Tata Pradita nella sua prima stagione nel quarto di litro.

Tra i meccanici che hanno lavorato al fianco di Stappert ricordiamo Mike Leitner, attualmente Capo meccanico di Dani Pedrosa, e Franz-Josef Schlogl che segue da vicino il connazionale Stefan Bradl in 125.

Tags:
MotoGP, 2008, POLINI MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Yamaha Pertamina Indonesia

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›