Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner sesto e vice Campione del Mondo

Stoner sesto e vice Campione del Mondo

La sesta posizione conquistata dall'australiano in Malesia gli permette di aggiudicarsi automaticamente la seconda piazza nel Campionato del Mondo, dietro a Valentino Rossi

Casey Stoner accusa qualche problema di troppo nel penultimo appuntamento della stagione, ma il risultato ottenuto è sufficiente per assicurarsi la posizione di vice campione del mondo.

Marco Melandri chiude 16º e aspetta la fine di una stagione semplicemente da dimenticare.

Casey Stoner - 6º

Oggi non avevo nessun feeling dalla mano infortunata che semplicemente non voleva saperne di funzionare. Per questo motivo dovevo cercare di scaricare tutta la pressione sulla destra e, con le condizioni estreme che ci siamo trovati ad affrontare oggi, è stata davvero molto dura. Sono arrivato al punto che i crampi mi rendevano difficile addirittura aprire il gas in rettilineo. Non credo che il set up fosse proprio perfetto ma non posso dare la colpa a quello perché oggi non sono stato in grado di portare la moto al limite. E' stato un fine settimana difficile, e ce n'è un altro da affrontare tra sette giorni: dobbiamo tenere duro e cercare di portare a casa il miglior risultato possibile prima dell'operazione. Almeno il secondo posto nel mondiale è assicurato, un risultato di cui comunque possiamo essere orgogliosi

Marco Melandri - 16º

E' stata una gara negativa. Abbiamo usato gli assetti di ieri pomeriggio ma di fatto non ho più ritrovato le stesse sensazioni. Fin dai primi giri avevo poca fiducia sul davanti e non riuscivo ad entrare in curva come avrei voluto. Più giri passavano più le cose peggioravano. Ho scelto una gomma morbida dietro quindi il grip all'inizio era molto buono ma, a metà gara, ho rischiato di cadere in un paio di occasioni in curve veloci e a quel punto ho perso ulteriormente fiducia

Tags:
MotoGP, 2008, POLINI MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Marco Melandri, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›