Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il secondo posto nel Campionato costruttori obiettivo Ducati

Il secondo posto nel Campionato costruttori obiettivo Ducati

Ducati e Honda si giocheranno il secondo posto nel Campionato Costruttori domenica a Valencia.

Casey Stoner si è già assicurato il titolo di vice campione del Mondo in questa stagione grazie alla sesta posizione nel Polini Malaysian Motorcycle Grand Prix, e questo fine settimana l'obiettivo sarà la seconda posizione nel Campionato Costruttori, ovviamente alle spalle di Yamaha, quest'anno sempre sul podio.

Il team italiano vanta un solo punto sui rivali di Honda, la cui line up comprende ancora un prossimo ducatista, Nicky Hayden.

`Speriamo di terminare la stagione a Valencia con un buon risultato che ci permetta di mantenere la seconda posizione nel Mondiale Costruttori,´ ha detto il Project Manager di Ducati MotoGP Livio Suppo.

`Sarà un compito difficile perché Dani va fortissimo qui e arriva da un'ottima gara, Nicky è sempre stato veloce a Valencia e le caratteristiche del circuito dovrebbero adattarsi bene anche alle Honda satellite. Spero che Casey senta meno il problema al polso e possa regalarsi e regalarci una gran gara! Sarà anche l'ultima gara di Marco con noi´.

Con il polso da operare a fine stagione, la concentrazione dell'australiano per ora è tutta rivolta ai test dei giorni appena successivi al Gran Premio Parts Europe de la Comunitat Valenciana, con la Desmosedici GP9 da provare.

`Il giorno dopo la gara proveremo la GP9 e davvero non vedo l'ora che arrivi quel momento. Spero che il polso non mi dia fastidio come a Sepang e di poter affrontare questi giorni in condizioni accettabili per ottenere un buon risultato domenica e fare dei buoni test lunedì e martedì,´ ha detto il Campione del Mondo 2007.

`Non abbiamo vinto il Mondiale, ma abbiamo lottato, recuperato e poi riperso terreno, restando comunque sempre uniti e dando sempre il massimo. Cercheremo di fare lo stesso anche a Valencia, una pista che mi è sempre piaciuta molto anche se stretta e tortuosa perchè è sorprendentemente filante: le curve infatti sono paraboliche e vi si può far scorrere la moto, ottenendo una buona velocità di percorrenza. Valencia è anche la pista dove ho ottenuto la mia prima vittoria in carriera e dove sono salito per la prima volta in assoluto sulla Ducati nel 2006´.

Stoner fu secondo lo scorso anno a Valencia alle spalle di Pedrosa, mentre l'ultima vittoria di Ducati sul Ricardo Tomo porta la firma di Troy Bayliss.

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMIO PARTS EUROPE DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›