Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elettronica sì, fibra di carbonio no: ecco la nuova M1 Yamaha

Elettronica sì, fibra di carbonio no: ecco la nuova M1 Yamaha

Il responsabile Yamaha Masao Furusawa ci parla dei punti chiave dello sviluppo della Yamaha M1 2009.

Migliorare la miglior moto della stagione è sempre una cosa complicata, anche se le aspettative per la M1 2009 sono alte. Il nuovo prototipo farà la sua prima apparizione sulla pista di Valencia nei test di lunedi, anche a causa delle prove previste nel dopo Motegi poi annullate per pioggia.

Il responsabile degli ingegneri di Yamaha che è dietro al progetto di sviluppo della M1 2009, Masao Furusawa punta sul perfezionamento della velocità di entrata in curva, un problema menzionato da Rossi in numerose occasioni.

`Nel primo anno dell'era 800 mancavamo di qualche cavallo nel motore. Quest'anno siamo tornati ad essere molto competitivi,´ ha detto il giapponese. `Per il prossimo anno ci aspettiamo qualcosa in più, soprattutto a livello di elettronica e in entrata in curva´.

`Abbiamo cambiato molte cose riguardo al motore. In particolar modo nel rapporto potenza-efficienza del carburante. Questo era il problema del primo anno´.

I rivali della Ducati hanno messo in chiaro che il prossimo anno utilizzeranno un telaio in fibra di carbonio, ma Furusawa non è cosi convinto che questa scelta possa giovare alla M1. Per lui la fibra di carbonio significa un `ottimo materiale per ridurre peso, ma molto difficile da modellare. Non è per nulla flessibile, per questo non ho intenzione di utilizzarlo per la M1´.

Ci saranno anche degli sviluppi per le moto satellite del team Tech 3. Anche il prossimo anno Colin Edwards e James Toseland riceveranno le migliorie con un leggero ritardo rispetto ai piloti ufficiali, ma Furusawa ha l'obiettivo di fornire la stessa moto a tutti e quattro i piloti per la prossima stagione.

Furusawa accompagnerà Shigeto Kitagawa (Senior Manager Technical Development) e Masahiko Nakajima (Fiat Yamaha Team Director and 2008 YZR-M1 Project Leader) nella presentazione tecnica della moto Campione del Mondo 2008 nella giornata di venerdi a Valencia.

Tags:
MotoGP, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›