Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Si chiude l'era Kallio/KTM

Si chiude l'era Kallio/KTM

Con il finlandese che passerà in MotoGP il prossimo anno e la KTM che abbandona la categoria del quarto di litro, si avvicina un addio di un binomio vincente.

Si chiuderà a Valencia la carriera di Mika Kallio con la KTM, con il finlandese accasatosi in MotoGP con la Pramac Racing e la casa austriaca in ritiro dalla classe del quarto di litro. Il bottino di questa accoppiata in sei anni conta 12 vittorie e ulteriori 21 podi.

Tutta la carriera mondiale di Mika Kallio è targata KTM, come non manca di sottolineare il CEO della casa austriaca Stefan Pierer. `È stato sotto la nostra ala fin da quando ha iniziato a correre nei Gran Premi; è un grande talento e presto sfrutterà la grande occasione di competere in MotoGP: sarà bello poterlo seguire, e tifare per lui.

Mika Kallio pur senza laurearsi Campione del Mondo nelle categorie 125 e 250, ha sempre lottato per il titolo, che ha sfiorato nell'ottavo di litro nel 2005 e nel 2006 dove si è classificato secondo in generale, mentre con il passaggio al quarto di litro ha chiuso in settima posizione l'annata 2007 e con tutta probabilità chiuderà sul podio la stagione di quest'anno.

Ora il finlandese è atteso per il grande salto, il sogno di ogni pilota. Una decisione che è però giunta dopo un'attenta riflessione. `La MotoGP è la sfida più grande,´ ha dichiarato Kallio. `Ma ho preso questa decisione con grande attenzione e dopo aver parlato con il mio team e aver considerato tutte le opzioni´.

Abbiamo fatto grandi gare e siamo stati vicini al titolo in tutte le categorie. Non ci sarebbe molto da fare se rimanessi qui un anno in più, ma ricorderò sempre i grandi momenti passati insieme al team KTM. Siamo amici e lo rimarremo per sempre´.

Mika Kallio, al termine di Valencia, passerà alla guida della nuova Desmosedici GP9 Sat del Team Pramac Racing, completando la line up al fianco di Niccolo Canepa.

Tags:
250cc, 2008, GRAN PREMIO PARTS EUROPE DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Mika Kallio, Red Bull KTM 250

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›