Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Melandri e Hopkins salutano Fanali

Melandri e Hopkins salutano Fanali

Una delle figure più rispettate della MotoGP, Fiorenzo Fanali, si è ritirato domenica a Valencia dopo 40 anni di lavoro nel Campionato del Mondo.

Due dei più recenti piloti ad aver lavorato al fianco di Fiorenzo Fanali, Marco Melandri e John Hopkins, hanno reso omaggio al veterano italiano che si è ritirato domenica alla fine del Gran Premio Parts Europe de la Comunitat Valenciana.

In una carriera lunga più di 40 anni, che lo ha visto al lavoro con MV Agusta, Cagiva, Yamaha e Kawasaki, Fanali ha assistito grandissimi piloti come Eddie Lawson, Randy Mamola, John Kocinski e Max Biaggi.

Il suo ruolo più recente è stato quello di Capo meccanico per John Hopkins, dove Fanali ha affiancato l'americano nel suo adattamento con la Kawasaki nel 2008, sebbene il suo infortunio abbia reso la loro collaborazione poco redditizia.

Hopkins ha comunque apprezzato il lavoro di Fanali nel suo ultimo anno di attività, dichiarando: `È un peccato che lasci, ma lui vuole passare più tempo con la sua famiglia e sarà una grande perdita perchè è un grand'uomo e mi sono davvero divertito a lavorare con lui quest'anno. Sebbene sia stata dura a livello di competitività è stata una grande esperienza lavorare con `Fio´, che ha reso la moto la migliore possibile´.

`Ho imparato molto da lui,´ ha continuato Hopkins. `È sempre importante cercare di rubare esperienza da persone come Fio´.

Anche Melandri si è aggiunto al tributo per Fanali, commentando: `Fiorenzo è probabilmente il miglior maestro che ho avuto in vita mia. Quando sono arrivato in MotoGP in Yamaha mi ha aiuto moltissimo. Non era facile perchè la moto era difficile da guidare ed ero infortunato, ma mi è stato sempre vicino´.

Il pilota italiano, appena passato da Ducati a Kawasaki ha concluso: `Sono un po' dispiaciuto perchè entro nel box dove c'era lui, ma sono anche felice perchè ha avuto una grande e lunga carriera e ora può dedicarsi alla sua famiglia´.

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMIO PARTS EUROPE DE LA COMUNITAT VALENCIANA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›