Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: `Avevo il potenziale per essere un pilota di F1´

Rossi: `Avevo il potenziale per essere un pilota di F1´

Prima giornata di test al Mugello con la Ferrari F2008 per Valentino Rossi e subito buoni tempi per il Campione del Mondo

Non c'era il pubblico delle grandi emozioni forse, ma di certo sulla pista del Mugello ieri non è mancato lo spettacolo con il Campione del Mondo MotoGP Valentino Rossi che non ha deluso con la rossa di Maranello.

Ben 64 giri messi a referto per il pilota di Tavullia, che fa registrare il miglior tempo di 1'22.550 ad un secondo e mezzo netto dal tempo di Kimi Raikkonen con la stessa vettura.

Non è mancata qualche sbavatura nell'affrontare le curve amiche del Mugello per Rossi, ma in generale è stata una grande prova che continuerà anche oggi venerdi.

`Ho fatto un po' di allenamento per il collo perché sapevo che se volevo fare un po' di giri dovevo essere preparato ma sicuramente la giornata è stata più emozionante che impegnativa,´ ha dichiarato il pilota sceso in pista con la Ferrari numero 46.

Visti i tempi e considerato il grande feeling con la velocità, Rossi chiude con un pensiero: `Penso ci fosse il potenziale per diventare un buon pilota, lo avevamo visto analizzando i tempi che avevo fatto a Fiorano, qui e a Valencia, ma è dura sapere se sarei diventato vincente o meno´.

Gli appuntamenti per il Campione del Mondo con le 4 ruote non finiscono oggi, perchè l'italiano sarà presente in Inghilterra dal 4 al 7 dicembre per la prova del mondiale di rally. Prima però test ufficiali di Jerez (26/27 novembre) per continuare lo sviluppo della M1 2009.

Tags:
MotoGP, 2008, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›