Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Angel Nieto: `Sete sa esattamente cosa deve fare´

Angel Nieto: `Sete sa esattamente cosa deve fare´

Angel Nieto ci racconta la sua partecipazione alla 24ore di Montmelo e commenta la stagione 2009 di Gibernau con la Onde 2000.

Protagonista questo fine settimana nella 24 di Automobilismo disputata sul circuito di Catalogna, la leggenda del motociclismo Angel Nieto ha condiviso con motogp.com le sue sensazioni vissute sulle quattro ruote su un tracciato a lui cosi familiare.

L'ex pilota spagnolo, 12 volte Campione del Mondo più una, non è riuscito a concludere la prova, dopo che la Seat Leon con cui partecipava si è fermata ai box a causa di un incidente con un altro veicolo in pista.

`Non facevo nulla nel mondo della velocità da più di 20 anni, è stato divertente,´ ha spiegato questa figura mitica del paddock. `L'auto è incredibile, rimane al suolo senza problemi e le frenate sono spettacolari´.

`Ero pronto per il cambio, ma un altro membro del team è stato toccato e siamo rimasti 3 ore fermi. Mi rimasto l'amaro in bocca perché mi stavo divertendo e avrei voluto correre ancora, e in altre condizioni...Avevo 100 giri di distacco e questo non aiuta!´

Tra gli spettatori che hanno seguito le evoluzioni di Angel Nieto nella pista di Montmeló c'era anche Sete Gibernau, che questa settimana farà il suo secondo test con la Ducati Desmosedici del team Onde 2000. Nieto, che è stato uno dei principali sostenitori di questo progetto per la sua amicizia con il costruttore Francisco Hernando `el Pocero´, ha detto la sua sulla scuderia e sul ritorno di Gibernau.

`Sete proverà nuovamente la moto mercoledi. Gelete e Pablo (figli di Angel e direttori della scuderia) stanno lavorando duramente per il team, e il `Pocero´è molto contento. Adesso tutto quello che bisogna fare è far corrispondere tutto quello che è stato fatto di buono con i risultati´.

`La cosa più importante è che Sete giri con la moto. Che trovi la giusta posizione e feeling; lui ha una grande esperienza nel Campionato del Mondo e ha voglia di tornare´.

Angel Nieto ha poi chiuso con una considerazione sul pilota spagnolo, commentando: `Sete ha fatto vari test con la Ducati ed è chiaro che sia ben consapevole di quello che sta facendo. Credo che non ci sia bisogno di dirgli nulla, è stato molti anni ad alti livelli in questa categoria e sa perfettamente come muoversi´.

Tags:
MotoGP, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›