Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hopkins, più `leggero´ dopo l'operazione

Hopkins, più `leggero´ dopo l'operazione

Mercoledi l'americano sarà operato per rimuovere le varie placche metalliche alla mano destra e al piede sinistro

Kawasaki ha concluso i test del 2008 con l'ultimo dei tre giorni programmati sul circuito di Phillip Island, con JOhn Hopkins che ha accusato qualche problema in sella alla moto.

L'anglo americano si è trovato in difficoltà soprattutto a causa della placca metallica nella sua gamba, inserita dopo l'incidente di Assen, che spesso è venuta a contatto con i tendini dell'arto. Ad ogni modo, Hopkins è riuscito a mettere a referto 50 giri nell'ultimo giorno, adattandosi sempre meglio alle gomme Bridgestone.

`Oggi è stata una buona giornata. Gli infortuni non sono stati un grosso problema, sebbene mi sia dovuto adattare, non potendo fare alcuna pressione con il piede sinistro,´ ha spiegato il 25enne, il cui miglior tempo è stato di 1´32.1 nella giornata di venerdi.

`Abbiamo trovato un buon set up e i miei tempi sono stati buoni e consistenti, il che è molto positivo per il nostro programma di sviluppo´.

Ora è il momento di riprendere le forze per tutti i piloti che hanno avuto problemi fisici. Sete Gibernau, Toni Elias e Casey Stoner stanno recuperando dai vari infortuni, e anche per Hopkins è tempo di un'operazioen di `routine´.

`Ora tornerò in America, e mercoledì sarò operato per rimuovere tutte le placche metalliche dei miei vari infortuni. Rimuoveranno la placca dal mio piede sinistro e anche quella dalla mia mano destra. Sarò più leggero di un paio di kg!´ ha scherzato il pilota della Kawasaki.

`Recupererò con calma, per essere sicuro di rientrare al 100% per la nuova stagione´.

Il nuovo compagno di squadra Marco Melandri ha fatto registrare il miglior tempo di 1´31.8 nel corso della 3 giorni, mentre Olivier Jacque è uscito illeso da un incidente nella giornata di venerdi che poteva avere conseguenze peggiori.

Tags:
MotoGP, 2008, John Hopkins, Kawasaki Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›