Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bradl rimane in 125 e punta al titolo

Bradl rimane in 125 e punta al titolo

Il pilota tedesco punta al mondiale, dopo aver rifiutato il passaggio nel quarto di litro.

La pubblicazione della lista per il Campionato del Mondo 2009 classe 125, ha confermato la presenza nella prossima stagione di Stefan Bradl, con il tedesco che ha optato per la permanenza nell'ottavo di litro nonostante non poche voci avessero affiancato il nome del talento di Zahling alla classe 250. Questa stella di seconda generazione tornerà così in sella alla sua Aprilia alla fine del mese, pronto per l'assalto al titolo 2009.

`Per arrivare al titolo dovevo rimanere in 125,´ ha detto Bradl a motogp.com questa settimana. `La decisione è stata mia, e pensando ai pro e contro sono giunto alla conclusione che era la cosa giusta da fare. Potrò crescere come pilota e imparare molto´.

Dopo un inverno di riposo e allenamenti nel freddo clima tedesco, il pilota tornerà in pista a Valencia il 31 di gennaio, con il suo team dello scorso anno e con una moto senza dubbio competitiva.

`Sono felice di proseguire con il mio team. Avremo un nuovo title sponsor (rimpiazzerà Grizzly Gas), e spero riusciremo a bissare i successi dello scorso anno,´ ha continuato il 19enne. `La moto sarà più o meno quella della passata stagione, con alcune nuove componenti che giungeranno da Aprilia. La relazione con loro è molto buona´.

Identificati nelle figure di Simone Corsi e Julian Simon i principali rivali, Bradl ha le idee chiare riguardo gli obiettivi per il 2009.

`Voglio vincere più gare e, se tutto va bene, lottare per il titolo. Sul lungo termine voglio salire di classe in classe e arrivare in MotoGP´.

Bradl sarà affiancato dall'olandese Jasper Iwema nella scuderia Kiefer Racing 2009.

Tags:
125cc, 2008, Stefan Bradl, Grizzly Gas Kiefer Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›