Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gli spagnoli davanti anche nella seconda giornata di test

Gli spagnoli davanti anche nella seconda giornata di test

Alvaro Bautista e Julian Simon continuano la loro marcia segnando nuovamente i tempi migliori nelle rispettive categorie.

Seconda giornata di test condizionata dal tempo che ha limitato il lavoro dei piloti presenti. Sia la classe 250 che quella 125 ha così chiuso l'ultima sessione almeno un'ora prima rispetto a ieri.

Per il quarto di litro ancora una volta è stato Bautista a far segnare il miglior tempo (1.43.673), sei decimi più rapido di ieri e ad un solo decimo dal record della pista, segno che lo spagnolo è già decisamente in forma. Dietro di lui la Honda di Hiroshi Aoyama a più di 5 decimi e l'Aprilia di Talmacsi che chiude con 1.44.387, precedendo Di Meglio e Luthi.

In pista per la classe 250 anche Hector Faubel che ha fatto oggi il suo esordio con il team Scot Honda. Per lui l'ultimo tempo di 1.48.083.

In 125 Julian Simon si impone anche oggi segnando il tempo di 1.47.908 a 5 decimi dal record della pista ancora nelle mani di Lukas Pesek (1.47.404, anno 2006). Alle sue spalle Bradley Smith ad un secondo netto di distacco, mentre terzo ha chiuso Sandro Cortese con la Derbi, 1.49.401.

I test di Jerez de la Frontera si chiuderanno domani 28 gennaio.

Tags:
250cc, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›