Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Canepa prepara la sua stagione d'esordio

Canepa prepara la sua stagione d'esordio

Il giovanissimo pilota Ducati ha fatto il suo esordio ufficiale sulla GP9 lo scorso fine settimana in Malesia, in occasione dei test MotoGP di Sepang.

Il nuovo volto italiano del Campionato del Mondo MotoGP sarà quello del giovane e promettente talento genovese Niccolò Canepa. Solo ventenne, è già stato Campione del Mondo nel campionato Superstock 1000 nel 2007 in sella ad una Ducati, e vanta già un anno nell'ombra di Stoner e Melandri come collaudatore della Desmosedici GP8 e GP9.

Collaudatore sì, ma sempre con uno sguardo al futuro. `Anche se facevo da collaudatore, ho sempre corso per me,´ ha iniziato il numero 88 della Ducati. `Sapevo che se i miei risultati fossero stati adeguati sarei stato premiato e non a caso ora mi ritrovo in MotoGP. Senza mai dimenticare di dare una mano alla Ducati e ai piloti ufficiali, e ho sempre corso più come pilota che come collaudatore´.

Quest'anno sarà la sua stagione d'esordio nella classe regina, e a Sepang ha iniziato la sua avventuara 2009 in sella alla Ducati del Team Pramac:

`Sono arrivato a Sepang sapendo che era una pista difficile e con condizioni ancor più complicate,´ ha dichiarato l'italiano raggiunto dai microfoni di motogp.com. `Era parecchio che non salivo in moto e il primo giorno e mezzo abbiamo perso un po' di tempo perché ho provato senza cambiare nulla, mentre durante il secondo e terzo giorno sono riuscito a concentrarmi sul setup e e su molte componenti che sicuramente torneranno utili nel corso della stagione´.

`Lo scorso anno, facendo il collaudatore, non ho provato moltissime soluzione tecniche, perché mi concentravo soprattutto sulle gomme. Sepang mi è servita soprattutto per fare esperienza e chilometri con questa moto´.

A proposito di esperienza, il pilota di genova, che ha chiuso a 2,8s dal collega Ducati Casey Stoner, ha voluto concentrarsi sulle linee da seguire e non solo...`Ho provato a seguire un po' di piloti che potessero aiutarmi ad andare più forte, e Loris (Capirossi) è stato come sempre il più grande perché mi ha fatto cenno di stargli dietro. Mi è servito parecchio´.

Canepa, che correrà con i colori del Team Pramac e che manterrà la modifica del freno sul manubrio, ha fissato gli obiettivi 2009: `Voglio fare una stagione in crescita, arrivando all'ultima gara con la consapevolezza di essere migliorato gran premio dopo gran premio, questo è l'importante´.

Rivremo Niccolò Canepa in pista il prossimo 1 di marzo per i test ufficiali di Qatar.

Tags:
MotoGP, 2009, Niccolo Canepa, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›