Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner chiude in testa il 2º giorno in Qatar

Stoner chiude in testa il 2º giorno in Qatar

L'australiano precede Valentino Rossi nella classifica dei tempi. Bene anche Edwards e Dovizioso

È Casey Stoner a far segnare il miglior tempo assoluto in questa giornata di prove tra le dune di Losail. Anche se la temperatura e le condizioni climatiche (molto vento) non hanno aiutato i piloti in pista, il tempo dell'australiano è stato di 1'57.139.

"Abbiamo lavorato bene," ha dichiarato Stoner. "Stiamo facendo dei progressi con la messa a punto della GP9 e quindi direi proprio che è stata una giornata positiva nonostante le condizioni della pista davvero molto difficili".

"Stessa cosa più o meno per quanto riguarda il polso: chiaramente non è ancora al 100% ma va meglio che in Malesia, e meglio di quanto mi aspettassi prima di questi test quindi le prospettive sono incoraggianti anche da questo punto di vista. Sono abbastanza soddisfatto in generale".

Sotto la barriera dell'1'58 sono scesi altri tre piloti. Primo di questi il Campione del Mondo in carica Valentino Rossi su Fiat Yamaha, staccato però di poco più di 6 decimi. Alle sue spalle, nello spazio di nemmeno due decimi, Colin Edwards su Yamaha Tech3 e Andrea Dovizioso con la RC212V ufficiale del team Repsol Honda.

Ancora appaiato il duo della Rizla Suzuki con Chris Vermeulen che chiude quinto e Loris Capirossi sesto. Entrambi accusano però circa un secondo di distacco dal pilota australiano della Ducati Marlboro.

Migliorano le prestazioni del compagno di squadra di Rossi Jorge Lorenzo che chiude settimo con il tempo di 1'58.400, mentre completano la top ten Alex De Angelis (San Carlo Honda Gresini), Nicky Hayden (Ducati Marlboro) e Dani Pedrosa su Repsol Honda.

Lo spagnolo è uno dei tre piloti ad aver saggiato l'asfalto di Losail, cadendo all'altezza della curva numero 10. Come lui sono caduti Chris Vermeulen e Mika Kallio (Pramac Racing), entrambi senza riportare danni.

Melandri chiude con il 14º tempo a poco più di due secondi dal tempo di Stoner.

Qatar Test notturni - 2º giorno
1. Casey Stoner, Ducati Marlboro Team - 1'57.139 (37)
2. Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team - 1'57.747 (51)
3. Colin Edwards, Tech3 Yamaha - 1'57.817 (41)
4. Andrea Dovizioso, Repsol Honda - 1'57.879 (60)
5. Chris Vermeulen, Suzuki MotoGP - 1'58.018 (24)
6. Loris Capirossi, Suzuki MotoGP - 1'58.264 (42)
7. Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team - 1'58.400 (63)
8. Alex De Angelis, San Carlo Honda Gresini - 1'58.441 (53)
9. Nicky Hayden, Ducati Marlboro Team - 1'58.577 (54)
10. Dani Pedrosa, Repsol Honda - 1'58.619 (28)
11. Randy De Puniet, LCR Honda MotoGP - 1'58.936 (55)
12. Toni Elias, San Carlo Honda Gresini - 1'59.036 (56)
13. Yuki Takahashi, Scot Racing Team - 1'59.153 (65)
14. Marco Melandri, Hayate Racing Team - 1'59.195 (63)
15. Niccolo Canepa, Pramac Racing - 1'59.266 (36)
16. Mika Kallio, Pramac Racing - 1'59.764 (48)
17. James Toseland, Tech3 Yamaha - 2'00.234 (51)

Tags:
MotoGP, 2009

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›