Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Passo avanti per il Team Pramac

Passo avanti per il Team Pramac

Ad pochi decimi dalla top ten, c'è soddisfazione in casa Pramac con i due rookie che hanno migliorato i loro tempi in questa tre giorni

Facce più distese in casa Pramac alla fine dei test di Qatar dove nonostante qualche problema le sensazioni sono positive per entrambi i piloti.

Una caduta per Kallio e una per Canepa, entrambe senza conseguenze, e la consapevolezza di poter essere più performanti quando le temperature in aprile saranno più miti, rendono tranquilli i due piloti che il 12 aprile esordiranno nella classe regina.

Mika Kallio - 12º

Oggi è andata un po’ meglio confronto a ieri anche se il feeling con la moto non era al massimo. Non riuscivo ad avere la giusta confidenza con la parte anteriore della moto per spingere ancora di più. Sono convinto che potremo fare molto di più quando torneremo qui per la prima gara della stagione. Le condizioni del tracciato dovrebbero essere più calde e questo dovrebbe agevolare il nostro lavoro.

Niccolò Canepa -13º

Come ieri abbiamo scelto di non scendere in pista nelle ultime due ore visto che la pista si stava raffreddando. Alcuni piloti invece si sono migliorati proprio negl’ultimi minuti sorpassandoci in classifica. Ma questo oggi non contava. Sono soddisfatto del lavoro svolto anche se oggi ho commesso un piccolo errore che mi ha fatto scivolare. Nulla di grave per fortuna. Torniamo a casa fiduciosi e con il morale alto, sicuramente siamo maggiormente felici che al termine dei test di Sepang.

Comunicato Stampa Pramac Racing

Tags:
MotoGP, 2009, Mika Kallio, Niccolo Canepa, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›