Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner promuove il nuovo forcellone

Stoner promuove il nuovo forcellone

Il giro più veloce nella notte di Qatar hanno confermato le buone sensazioni con il polso e con il nuovo forcellone.

Non avrà probabilmente il ritmo di gara nel polso, ma il suo recupero sta sicuramente procedendo nel migliore dei modi visti i tempi fatti segnare a Sepang prima e in Qatar poi. Casey Stoner non poteva che essere positivo a fine prove, in particolare riguardo alla sua condizione fisica, vicina ormai al 100%.

“Sono ovviamente contento del tempo che sono riuscito a fare e del passo che ho tenuto, ma avremmo voluto fare un maggior numero di giri per fare altre prove,” ha detto l'ex Campione del Mondo, dopo aver fermato il cronometro a 1’55.744.

Stoner è anche stato protagonista di una caduta all'altezza della curva 2, immediatamente dopo aver fatto registrare il miglior giro dei test, ma ciò non gli ha impedito di continuare il lavoro di sviluppo con la seconda Desmosedici GP9. Il martedì di prove è stata un'ottima giornata per registrare importanti dati e per lavorare con il nuovo forcellone in fibra di carbonio.

“Siamo comunque riusciti a provare diverse soluzioni di elettronica, alcune positive altre meno, e a confermare le buone sensazioni che ho avuto ieri con il nuovo forcellone. Ci serve comunque ancora un po’ di tempo per capire meglio questo nuovo componente e continueremo a provarlo a Jerez,” ha confermato l'australiano, atteso in migliori condizioni per il suddetto test.

Tags:
MotoGP, 2009, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›