Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa punta al rientro in Qatar

Pedrosa punta al rientro in Qatar

Il pilota della Repsol Honda ha lasciato l'istituto Universitario Dexeus sabato, a seguito dell'operazione a ginocchio e braccio.

Dani Pedrosa ha lasciato l'ospedale questo sabato, 72 ore dopo essersi sottoposto ad un doppio intervento. Lo spagnolo che si era infortunato a Losail, ora proverà a rientrare proprio su questa pista per il primo GP della stagione.

“Abbiamo pianificato un duro programma di riabilitazione con l'obiettivo di essere pronti per la prima gara in Qatar, ma solo quando salirò in moto potrò dire quali siano le mie condizioni reali,” ha dichiarato Pedrosa alla stampa, avendo poi confermato la sua assenza nei test.

“L'obiettivo è essere pronti per la prima gara. Non ho scelto di trovarmi in questa situazione, sono caduto molte volte e poi sono tornato in sella. Torneremo ad essere veloci, ma è innegabile che sto avendo qualche problema, niente di preoccupante”.

Delle due procedure applicate nell'operazione di Pedrosa dai dottori Xavier Mir e Bartoleme Ferreira, quella al ginocchio è quella che richiederà tempi di recupero più lunghi. Tre settimane di completo riposo: questo significa che il talento spagnolo arriverà sotto i riflettori di Qatar senza la forma fisica adeguata, sebbene il dottor Mir sembra ottimista.

“Non possiamo dare certezze di essere pronti per la prima gara, ma faremo tutti i passi alla perfezione perchè il recupero sia il più rapido possibile”.

“L'infortunio al ginocchio è più complicato, ma anche qui siamo ottimisti”.

Pedrosa ora cammina con l'aiuto di stampelle, e si prepara a quello che sarà un difficile periodo di recupero.

Tags:
MotoGP, 2009, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›