Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi intervista Domenicali

Rossi intervista Domenicali

Con la Formula1 ormai lontana dagli obiettivi di Valentino Rossi, non si chiudono le relazioni tra il Campione del Mondo 2008 e la Rossa di Maranello.

Il sei volte Campione del Mondo nella classe regina Valentino Rossi si è misurato con varie attività durante la pausa invernale della MotoGP. Tra queste, oltre alle sue classiche partecipazioni ai Rally di Monza e di Gran Bretagna, c'è stato il ritorno alla Ferrari, per un test privato sul circuito del Mugello, premio per il titolo mondiale conquistato.

Con Ferrari non è stato però l'unico contatto, con il Dottore che si è cimentato nel ruolo di giornalista, per un'intervista, piuttosto atipica, con il Team Principal della Ferrari Stefano Domenicali.

In questa "conversazione" pubblicata dalla rivista ufficiale "Ferrari Magazine", Rossi ha affrontato con Domenicali vari argomenti, tra cui un immancabile paragone tra il prototipo a quattro ruote F1, un'auto da rally e la sua 800cc. “Non c'è paragone. Non ti stanchi così tanto durante un rally. Devi rimanere in macchina per molte ore, devi alzarti presto, ma non sei mai così stanco”.

“In Formula 1 il problema è il collo. Se non sei abituato fa male. Ma anche correre su una moto è molto stancante: devi pilotare con il tuo corpo, non c'è mai un momento di pace”.

Domenicali che ha già nel suo palmares 8 titoli costruttori e sei titoli piloti, è stato interrogato da Rossi su una sua eventuale passione per le due ruote.

Domenicali ha aggiunto, “Ho sempre visto, sin da piccolo, le gare di moto, e le guardo ancora. Mi piace lo spirito del motociclismo, un po’ sopra le righe: un po’ del vostro stile non farebbe male alla Formula 1”

“ Non c’è dubbio che noi ci divertiamo di più: il paddock delle moto è molto diverso da quello della F.1,” ha detto Rossi. E Domenicali ha risposto: “Non c’è dubbio che una delle nostre priorità è quella di dare più importanza a chi ci viene a vedere in circuito: la Formula 1 non può essere soltanto tv.”

“ Forse è per questo che Schumacher ha iniziato a correre in moto…,” ha suggerito Rossi con un sorriso.

Domenicali non ha perso la chance di rispondere con un'altra domanda: “Credi che potrebbe essere più veloce lui su una MotoGP o tu su una Formula 1?”

“Ovviamente io!” ha concluso Rossi.

Il Ferrari Magazine ufficiale lo potete trovare cliccando questo link.

Tags:
MotoGP, 2009, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›