Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso commenta i progressi della sua Honda RC212V

Dovizioso commenta i progressi della sua Honda RC212V

A due settimane dall'inizio del Campionato del Mondo MotoGP il pilota ufficiale Honda Andrea Dovizioso è ancora alla ricerca del miglior adattamento alla sua moto e alle gomme Bridgestone.

Andrea Dovizioso, dopo una stagione da rookie di grande spessore, ha avuto un inverno difficile. L'infortunio del compagno di squadra Dani Pedrosa, il calendario di test ridotto e il cambio a Bridgestone sono tutti motivi che mettono grande pressione ad Andrea Dovizioso riguardo lo sviluppo del prototipo Honda.

Dovizioso, impegnatissimo in questo fine settimana, ha trovato il tempo per fare due chiacchere con motogp.com. “Non è facile quando cambi moto. Devi trovare la giusta messa a punto perché questa può cambiare parecchio. Il telaio e la potenza sono cambiati, quindì di conseguenza anche lo stile di guida cambia”.

“In certi punti ci sono differenze, ma in altri no. Per esempio, con la potenza c'è un grande passo in avanti e la stabilità dell'anteriore è di un altro livello, al contrario l'instabilità del posteriore è simile alla mia vecchia moto. Abbiamo problemi anche con la frizione, come nel 2008 con la honda satellite.”

Dovizioso ha continuato aggiungendo: “Ad ogni modo il problema maggiore è l'entrata in curva, ma credo che tutto derivi dall'instabilità della moto e dal telaio. C'è anche da migliorare la potenza del motore”.

Riguardo l'adattamento alle gomme, e messo di fronte al paragone con il collega della Fiat Yamaha Jorge Lorenzo, l'italiano ha concluso: “Credo che le nostre situazioni siano completamente differenti. Ha un pacchetto diverso e Valentino ha fatto 100 punti più di tutti con quella moto lo scorso anno. Dani ha corso solo 4 gare con le Bridgestone nella passata stagione, quindì non abbiamo abbastanza dati per capire le gomme al 100%”.

Tags:
MotoGP, 2009, Andrea Dovizioso, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›