Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo si candida per il BMW M Award

Lorenzo si candida per il BMW M Award

Prima della sessione BMW M Award di domenica, che sarà trasmesso da motogp.com, il pilota della Fiat Yamaha Jorge Lorenzo è stato il più rapido nella prima giornata di test ufficiali a Jerez.

Durante la prima giornata di test ufficiali MotoGP a Jerez de la Frontera è Jorge Lorenzo a dettare legge in sella alla sua Fiat Yamaha numero 99.

Lo spagnolo, che già aveva lanciato segnali importanti nell'ultima giornata di test in Qatar, chiude con il tempo di 1'39.791 la sua sessione del sabato, e si candida come favorito per il BMW M Award di domani.

Alle sue spalle, staccato di 70 millesimi di secondo, il Campione del Mondo in carica Valentino Rossi, che con l'altra Fiat Yamaha completa la doppietta. Terzo, e ultimo pilota a scendere sotto l'1'40, è l'australiano della Ducati Marlboro Casey Stoner che ferma il cronometro a 1'39.906.

Si conferma in gran forma il team Rizla Suzuki che piazza entrambi i propri piloti nella top six, con Chris Vermeulen 4º e Loris Capirossi 6º, con tempi praticamente identici. In mezzo a loro l'eterno Colin Edwards con la Monster Yamaha Tech3.

Menzione particolare per Andrea Dovizioso, primo pilota Honda con la RC212V ufficiale, in ritardo però di quasi un secondo dal miglior tempo.

Completano la top ten, Alex de Angelis (San Carlo Honda Gresini) che cade sul finire di sessione, Nicky Hayden (Ducati Marboro) e Toni Elias (San Carlo Honda Gresini).

Per quanto riguarda gli altri italiani, Marco Melandri con l'Hayate Racing è 12º, mentre Niccolò Canepa è 17º a due secondi netti dal tempo di Lorenzo.

Per seguire la sessione del BMW M Award live su motogp.com, acquista uno dei nostri VideoPass.

Tags:
MotoGP, 2009

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›