Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards soddisfatto della sua M1

Edwards soddisfatto della sua M1

Colin Edwards guarda oltre i problemi dell'ultimo giorno di test, e si dice fiducioso per l'inizio della stagione.

Dopo un'eccellente pre-stagione, Colin Edwards ha concluso i test ufficiali di Jerez de la Frontera in decima posizione, incontrando qualche piccolo problema con la sua Yamaha M1.

Ad ogni modo, considerando anche le buone prove di Sepang e Losail, l'esperto pilota è fiducioso per la stagione in arrivo: “Credo che in generale il test sia andato bene. Abbiamo avuto qualche problema la domenica che è ancora lì: più spiangiamo più riscontriamo chattering, ma stiamo iniziando a capire come risolverlo. Questa pista è leggermente speciale per noi paragonata con Malesia e Qatar dove tutto è andato per il meglio”.

“Sapevamo che il BMW M Award era fuori dalla nostra portata perché il tempo di Casey era allucinante, ma il nostro ritmo è buono,” ha continuato. “Credo che con le gomme dure, le gomme da gara, saremo tra i primi 5”.

Il team manager della Monster Yamaha Tech3 Herve Poncharal ha voluto aggiungere, “Sono molto ottimista dopo le performance di Colin durante l'inverno. Ha fatto un gran lavoro per il team e per Yamaha. Non è venuto qui per vincere un'auto, ma per capire più a fondo il suo prototipo e le gomme Bridgestone”.

Tags:
MotoGP, 2009, Colin Edwards, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›