Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli non scenderà in pista nelle qualifiche di Qatar

Simoncelli non scenderà in pista nelle qualifiche di Qatar

L'italiano della Metis Gilera rinuncia alla prima gara della stagione a causa del fastidio al polso, operato solo questo martedì.

Marco Simoncelli, pilota del team Gilera Metis e Campione del Mondo in carica della classe 250, non effettuerà le prove ufficiali e la gara del GP del Qatar. Simoncelli è stato operato martedì 7 aprile per ridurre la frattura dello scafoide della mano destra infortunata durante una sessione di allenamento in motocross lo scorso 4 aprile.

L'operazione effettuata all'ospedale di San Marino dal dott. Soragni e dal dott. Costa è andata a buon fine e Simoncelli si è presentato regolarmente in Qatar per il GP.

La decisione di rinunciare alla gara è stata presa dopo i due turni di prove libere che Simoncelli ha disputato sul circuito di Losail.

“Ho provato a girare – ha spiegato Marco Simoncelli – ma non ho la confidenza adatta per fare una gara. Riesco a fare un paio di giri veloci, dopo la mano inizia a darmi fastidio e non posso guidare come vorrei. Preferisco non scendere di nuovo in pista per le prove ufficiali e per la gara per non mettere a rischio la stagione. Con qualche giorno in più di riposo potrò essere pronto per il GP del Giappone, preferisco, quindi non correre in questa gara.”

Tags:
250cc, 2009, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›