Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

I retroscena del rinvio della gara MotoGP

FIM, IRTA, Dorna e QMMF (Qatar Motor and Motorcycle Federation) hanno deciso di rinviare il Commercialbank Grand Prix of Qatar a domani.

A causa delle condizioni climatiche, la gara MotoGP del Commercial bank Grand Prix of Qatar è stata posticipata. A seguito della riunione che ha visto sedersi al tavolo rappresentanti di FIM, IRTA, Dorna e QMMF, la proposta di correre domani è stata effettuata alle scuderie MotoGP. Grazie al supporto di tutte le parti in causa, e nel rispetto di tutti i tifosi di questo sport, è stato deciso di posticipare la gara a domani 13 aprile.

Il warm-up inizierà alle 18.30 ora di Qatar (GMT+3), con la partenza della gara programmata per le 21.00.

Il presidente della commissione FIM Road-racing, Claude Danis ha dichiarato: "Per ragioni di sicurezza non è stato possibile correre questa notte a causa del riflesso delle luci sull'asfalto bagnato. Questa decisione era già stata presa qualche anno fa quando si era deciso di correre in notturna in Qatar. La FIM è soddisfatta di poter correre la gara domani. È importante per il Campionato, in quanto gara d'apertura, e voglio ringraziare Dorna, QMMF, IRTA e tutti i team della MotoGP".

Il CEO di Dorna Sports Carmelo Ezpeleta ha aggiunto, "Con l'arrivo di questo violento temporale siamo stati costretti ad annullare la gara. La QMMF ci proposto la possibilità di correre domani, ed era una decisione importante da prendere con tutti i team. La decisione positiva è stata accettata con larga maggioranza. È stata una decisione straordinaria in circostanze straordinarie.

Tags:
MotoGP, 2009

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›