Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa su De Angelis: "La vita lo ripagherà di conseguenza!"

Pedrosa su De Angelis: 'La vita lo ripagherà di conseguenza!'

Un contatto tra i due piloti Honda scatena la rabbia dello spagnolo.

Dani Pedrosa è stato protagonista di uno dei gran premi più movimentati da quando è nella classe regina, nel quale ha però conquistato solo 5 punti in classifica mondiale. Correndo infortunato, lo spagnolo ha rischiato di terminare la gara in anticipo a causa di una collisione con Alex de Angelis, per il quale non ha avuto parole troppo gentili.

“Mi è venuto addosso, ero davanti e mi ha affiancato per chiudermi. Non ha avuto alcun rispetto nei miei confronti, ma la vita lo ripagherà di conseguenza,” ha dichiarato il pilota della Repsol Honda, che stava correndo con De Angelis e Chris Vermeulen per il sesto posto prima del contatto.

Per Pedrosa, lontano dalla perfetta forma fisica, l'incidente è stato fondamentale nel corso della gara, nella quale non è più riuscito a recuperare posizioni: “Dopo otto o nove giri ho iniziato a sentire qualche vibrazione e non sapevo cosa fosse. Ho iniziato a perdere grip e quando De Angelis mi ha toccato la spalla ne ha risentito a livello fisico. Probabilmente non è nulla, ma farò comunque un controllo”.

Pedrosa ha concluso il primo gran premio della stagione in 11ª posizione, appena davanti all'ex compagno di squadra Nicky Hayden.

Tags:
MotoGP, 2009, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›