Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi soddisfatto del risultato in Qatar

Rossi soddisfatto del risultato in Qatar

Dopo aver chiuso in quinta posizione lo scorso anno sul circuito Internazionale di Losail, Valentino Rossi si è detto contento del podio di oggi.

Il Campione del Mondo in carica Valentino Rossi non è stato in grado di fermare Casey Stoner, alla terza vittoria consecutiva in Qatar, anche se il risultato di oggi non lo delude affatto.

Rossi era stato tra coloro che spingevano perché il Gran Premio si corresse nella giornata di lunedì, ma la sfida tanto attesa col rivale australiano non è arrivata, anche a causa di una partenza poco pulita e della presenza nei primi minuti di gara di Capirossi e Lorenzo a dare battaglia per la seconda piazza.

Per una buona parte di gara Rossi ha mantenuto il ritmo, decisamente alto, di Stoner, salvo poi mollare leggermente nel finale e chiudere a 8 secondi di distacco dal Campione del Mondo 2007.

“Oggi le condizioni del tracciato erano diverse rispetto a ieri, e durante il warm-up abbiamo incontrato alcuni piccoli problemi con le gomme, di modo che siamo stati costretti a modificare leggermente la strategia. E' un peccato; penso che nelle condizioni di ieri avremmo potuto lottare di più. In ogni caso, è un buon risultato con cui aprire la stagione, migliore di quello dello scorso anno”.

“Sapevo che sarei dovuto partire molto bene per tener il passo di Stoner; non è andata così, sfortunatamente, ed ho perso un po’ tempo in battaglia con Capirossi e Lorenzo. Quando ne sono uscito, Stoneer era già lontano. Mi sono divertito parecchio a metà gara. Ho fatto sei o sette giri davvero buoni, ho ridotto le distanze ma sapevo che non avrei potuto continuare a lungo a quel ritmo: troppo rischioso per le gomme. Così ho deciso che la cosa più importante era garantirsi venti punti”.

“ Casey oggi è stato molto forte; lo è sempre, qui. Credo che il nostro potenziale sia molto buono, e credo che a Motegi saremo nuovamente al meglio. Sono contento che si sia corso oggi, dopo quello che è successo ieri, e di lasciare il Qatar con un buon risultato in tasca. Il campionato è un viaggio lungo!”

Tags:
MotoGP, 2009, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›