Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Esordio positivo per Mika Kallio in Qatar

Esordio positivo per Mika Kallio in Qatar

Il finlandese dimostra subito il suo talento in sella alla Desmosedici GP9 della Pramac Racing, chiudendo in 8ª posizione il suo esordio nella classe regina

Forse nemmeno lui si attendeva un esordio tanto positivo, ma sta di fatto che Mika Kallio ha stupito tutti ben prima di questo Commercialbank Grand Prix of Qatar.

Il finlandese ha convinto fin dai test di Malesia in sella alla Desmosedici GP9 e, cosa che spesso non accade, è riuscito a dimostrarlo anche in gara.

L'ottava posizione nel GP d'apertura della stagione è sicuramente un'iniezione di fiducia per tutto il Team Pramac, che lo scorso anno riuscì a piazzarsi solo in 14ª e 15ª posizione a Losail.

"Prima di venire qui ho pensato che se avessi finito nella top ten avrei potuto considerarmi soddisfatto: l'ottava posizione è quindi davvero un buon risultato," ha esordito l'ex pilota della KTM, che lo scorso anno qui era salito sul podio.

"Non sono riuscito a partire molto bene, ma poi ho mantenuto un buon ritmo. Ho cercato di recuperare il gruppetto davanti a me, ma dopo qualche giro ho pensato solo a mantenere il mio ritmo e questa tattica ha pagato. Negl'ultimi giri vedevo Vermeulen sempre più vicino e penso che se avessi avuto ancora un paio di giri a disposizione avrei potuto sorpassarlo".

"Comunque in generale è stato un weekend positivo e cercheremo di continuare su questa strada nel prossimo appuntamento in Giappone".

Tags:
MotoGP, 2009, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Mika Kallio, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›