Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Vermeulen commenta la sua prova a Losail

Vermeulen commenta la sua prova a Losail

In un tracciato dove la Suzuki ha sempre faticato, Chris Vermeulen eguaglia il suo miglior risultato di sempre a Losail, anche se l'obiettivo era entrare nei primi cinque.

I significativi miglioramenti della Suzuki GSV-R durante la pre-stagione avevano lasciato spazio a grandi speranze per l'australiano, determinato a raggiungere come obiettivo minimo la 5ª piazza.

Il settimo posto finale, sebbene eguagli il migliore di sempre su questo tracciato, non ha soddisfatto a pieno il numero sette Suzuki, che in gara ha potuto recuperare una sola posizione, per altro grazie alla caduta del suo compagno Capirossi che lo precedeva.

Dopo aver rischiato anche la settima posizione, ben difesa però dagli attacchi di Kallio, l'australiano ha dichiarato: “Le condizioni della pista lunedì sera erano un po' diverse da quelle del fine settimana, e totalmente differenti da quelle dei test di inizio marzo. Ho faticato moltissimo con l'anteriore”.

“Anche il posteriore a fine gara mi ha fatto soffrire, ed un aspetto su cui dovrò lavorare. È difficile essere completamente pronti con così pochi test e con sessioni da 45 minuti”.

Ad ogni modo, la stagione di Vermeulen è già iniziata con ben altro piglio rispetto a quella passata, quando il miglior risultato dei primi 4 appuntamenti fu un 8º posto in Portogallo.

Tags:
MotoGP, 2009, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Chris Vermeulen, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›