Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kallio non smette di stupire: 8º anche a Motegi

Kallio non smette di stupire: 8º anche a Motegi

Il pilota della Pramac Racing può essere soddisfatto dopo aver raggiunto l'8ª piazza nel Polini Grand Prix of Japan, soprattutto considerando la sua posizione di partenza.

Seconda gara, e seconda grande prestazione per il rookie finlandese della MotoGP Mika Kallio, che dopo il Qatar trova a Motegi un'altra ottava posizione di tutto rispetto. Il fine settimana del Polini Grand Prix of Japan non avrebbe potuto concludersi in maniera migliore, visto le premesse.

"Abbiamo raggiunto la stessa posizione del GP di Qatar, quindì possiamo ritenerci soddisfatti anche perché partivamo dalla penultima posizione in griglia," ha iniziato Kallio. "Non ho avuto grandi sensazioni con la moto per tutto il fine settimana, faticando con il setting, ma in gara tutto è sembrato funzionare discretamente e la partenza è stata addirittura migliore di quella di Losail".

"Avevo qualche timore prima della gara perché la messa a punto era completamente nuova per me e ho dovuto prendere qualche rischio. Sono riuscito a migliorare i miei tempi giro dopo giro, e anche il confronto con i migliori non ci penalizza troppo. Ad ogni modo essere nuovamente il secondo pilota Ducati più veloce mi rende orgoglioso".

Ora il Gran Premio bwin.com de España, di scena a Jerez de la Frontera, sarà l'occasione per il pilota Pramac per confermare, se non migliorare il suo inizio di stagione. Il piano del finlandese è semplice: "A Jerez dobbiamo fare meglio in qualifica e sicuramente faremo meglio in gara".

Tags:
MotoGP, 2009, POLINI GRAND PRIX OF JAPAN, Mika Kallio, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›