Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli torna in testa nonostante una doppia caduta

Simoncelli torna in testa nonostante una doppia caduta

L'italiano fa segnare il miglior tempo sul circuito di Jerez nelle FP2, nonostante più di un problema con la sua Gilera Metis

Sembrerebbe continuare il 'periodaccio' per il Campione del Mondo in carica Marco Simoncelli che all'inizio di questa FP2 è l'infelice protagonista di una caduta a causa del vento forte.

L'italiano che quest'anno non è ancora andato a punti, rientra in pista con la seconda moto e conquistala prima posizione con circa 1 decimo di vantaggio sul secondo classificato, nell'occasione Hiroshi Aoyama (Scot Racing Honda).

Al loro inseguimento un terzetto tutto spagnolo comandato da Alvaro Bautista (Mapfre Aspar) Alex Debon (Blusens Aprilia) e Hector Barberà (Pepe world Team), rispettivamente in 3a, 4a e 6a posizione. In mezzo a loro il rookie di categoria Mike Di Meglio (Mapfre Aspar).

Karel Abraham (Cardion AB Motoracing), Gabor Talmacsi (Balatonring Racing), Mattia Pasini (Team Toth) e Hector Faubel (Valencia C.F. - Honda SAG) completano le prime dieci posizioni di questa FP2.

Caduta per Thomas Luthi (Emmi Caffe latte) a 18 minuti dal termine della sessione. Nel finale di prova, Marco Simoncelli è protagonista di un'ulteriore caduta, anche questa senza conseguenze.

Tags:
250cc, 2009, GRAN PREMIO bwin.com DE ESPAÑA, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›