Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Aoyama trionfo doppio

Aoyama trionfo doppio

Il giapponese della Scot Racing batte Bautista sul tracciato di casa e strappa la prima posizione in classifica generale. Primi punti mondiali per Marco Simoncelli

Emozionante la gara del quarto di litro con tutti i migliori davanti a giocarsi la prima vittoria del vecchio continente. Alex Debon che partiva dalla pole position perde rapidamente la testa della corsa, nonostante una buona uscita dai blocchi. Discorso inverso per Simoncelli, Bautista, Barberá e Aoyama che in soli 4 giri fanno il vuoto. La prima caduta è per Karel Abraham (Cardion AB Motoracing), che scivola sull'asfalto di Jerez dopo poche curve.

Mentre Il Campione del Mondo Simoncelli e il vice Campione Bautista danno letteralmente spettacolo, Hiroshi Aoyama ne approfitta e fa segnare il record della pista, 4 millesimi più veloce del precedente di proprietà proprio del pilota Gilera numero 58.

Durante il nono giro caduta del poleman Alex Debon (Blusens Aprilia) quando si trovava in 5ª posizione. Il suo connazionale Bautista risponde ad Aoyama e segna un nuovo record della pista.

Con Barberá leggermente staccato, la sfida dei primi tre è mozzafiato: a 8 giri dal traguardo doppio errore Aoyama-Bautista e Simoncelli ne approfitta, ma non sembra in grado di potersene andare.

Proprio un errore dell'italiano a 3 giri dal termine lo costringe ad uscire dalla lotta per il primo gradino del podio, adesso si giocherà la terza posizione con Barberá.

Sfida infinita nell'ultimo giro con Bautista che chiude tutte le porte fino alla quart'ultima curva quando non può nulla su Aoyama, irresistibile con la Honda Scot Racing. Per il giapponese è trionfo e primo posto in classifica generale. Marco Simoncelli (Metis Gilera) ritrova il podio e primi punti mondiali della stagione: ora è 10º a 42 punti dalla vetta.

Hector Barbera (Pepe World Team), Thomas Luthi (Emmi-Caffe Latte) e Mattia Pasini (Team Toth) completano le prime sei posizioni.

Tags:
250cc, 2009, GRAN PREMIO bwin.com DE ESPAÑA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›