Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo deluso dopo la caduta a Jerez

Lorenzo deluso dopo la caduta a Jerez

Lo spagnolo si dispera per la caduta a tre giri dalla fine, quando lottava per recuperare Stoner e il podio.

Dopo aver offerto le migliori prestazioni durante il fine settimana, pole position inclusa, Jorge Lorenzo non ha raccolto quanto seminato durante il Gran Premio bwin.com de España.

Il pilota della Fiat Yamaha è infatti caduto durante la 24ª tornata mentre tentava di recuperare la terza posizione impersonificata in Casey Stoner. Lorenzo ha spiegato che i problemi con la sua M1 erano iniziati prima, in particolare a livello di messa a punto.

"Sono molto triste perché sono stato veloce per tutto il fine settimana e partivo dalla pole. Sfortunatamente oggi l’aumento di temperatura ha fatto sì che il nostro assetto non funzionasse nello stesso modo ed al momento non sappiamo perché. Ciò attualmente mi dispiace più del fatto di essere caduto. ” ha indicatoo lo spagnolo, che con la caduta ha perso la leadership della classifica generale in Giappone.

“Il quarto posto non sarebbe stato male, ma quando corri davanti al tuo pubblico, sul circuito di casa, pieno di adrenalina sulla moto provi a fare il massimo. ” ha continuato Lorenzo. “Io vedevo che il podio era possibile, e forse la cosa più giusta da fare in quel momento sarebbe stata guidare più dolcemente e non spingere così forte, ma in ogni caso io voglio sempre fare del mio meglio. Per questo ho commesso un errore e gettato via tutto il buon lavoro fatto fino a quel momento. ”.

Ora è già tempo di voltare pagina e pensare alla prossima uscita del Campionato del Mondo in Francia tra due settimane. “Dobbiamo provare a dimenticare ciò che è accaduto, svegliarci e pensare positivo perché Le Mans è alle porte. Sono dispiaciuto per tutti i miei fan che sono venuti per vedermi, per il mio team, la mia famiglia, tutti!"

Tags:
MotoGP, 2009, GRAN PREMIO bwin.com DE ESPAÑA, Jorge Lorenzo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›