Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tech 3 celebra due decadi di competizioni

Tech 3 celebra due decadi di competizioni

Questo fine settimana il team di Hervé Poncharal compie 20 anni di attività.

La gara di casa non sarà l’unico stimolo a far bene per la scuderia Monster Yamaha Tech 3, il team di Hervé Poncharal compie infatti 20 anni di attività nel mondo delle due ruote.

Proprio Poncharal, che tra l’altro è anch Presidente dell’IRTA (International Road-Racing Teams Association), è stato pilota professionista e in seguito manager di una scuola per giovani piloti in collaborazione con Honda Francia, prima di intraprendere la strada della Tech3, nata nel 1989.

Poncharal ha sempre mantenuto una stretta relazione con il direttore Tech3 Guy Coulon, ingegnere da sempre parte integrante del team e oggi capo meccanico di Colin Edwards.

“Mi sembra appropriato che Tech 3 celebri il suo 20º compleanno a Le Mans," ha dichiarato Poncharal. "È incredibile pensare a quando io e Guy (Culon) abbiamo iniziato questa avventura. Non avremmo mai immaginato di arrivare a questo livello nel mondo delle due ruote".

"Quello che sembrava solo un sogno oggi è realtà, grazie al duro lavoro e alla dedizione di molte persone che hanno reso quella che oggi è la Monster Yamaha Tech 3".

Le prime emozioni di questa squadra includono il podio dell’americano John Kocinski (1993 Assen classe 250) con una Suzuki, il passaggio alla Yamaha con I piloti Olivier Jacque e Shinya Nakano, sul gradino più alto del podio nel 1999 in varie occasioni e rivali nel titolo 250 dell’anno successivo, quando il francese si impose sul compagno di squadra battendolo in Australia.

Il passaggio alla classe regina non tarda ad arrivare ed è datato 2001: grazie a Nakano e Alex Barros arrivano subito i primi podi e le prime soddisfazioni. Da qui in poi sono molti i talenti a vestire i colori Tech3, tra cui ricordiamo Norick Abe, Marco Melandri, Toni Elías, Carlos Checa, James Ellison, Makoto Tamada e Sylvain Guintoli.

Oggi il Team Monster Yamaha Tech3 continua ad essere una delle grandi realtà della MotoGP, impersonificata dai piloti Colin Edwards e James Toseland.

Tags:
MotoGP, 2009, GRAND PRIX DE FRANCE, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›