Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso rimane con i piedi per terra

Dovizioso rimane con i piedi per terra

Il pilota italiano della Repsol Honda Andrea Dovizioso non si monta la testa dopo la prima posizione nelle FP1 di Le Mans.

La prima posizione conquistata nelle prove libere del venerdì da Andrea Dovizioso lascia il tempo che trova, ed il primo ad esserne consapevole è proprio il pilota della Repsol Honda, che rimane saldamente con i piedi per terra nonostante il risultato positivo.

La sessione MotoGP, che è paradossalmente durata soli 35 minuti, (la modifica al regolamento aveva infatti riportato la classica sessione da un'ora abbandonando quella da 45 minuti) ha visto un buon Dovizioso trovarsi al momento giusto nel posto giusto, segnando il miglior tempo proprio quando la pioggia impediva a chiunque altro di rispondere all'italiano.

“Non è stata una prova normale perché siamo stati interrotti dalla pioggia, ma sono contento perché abbiamo iniziato bene il fine settimana qui a Le Mans," ha dichiarato Andrea. Non abbiamo potuto provare molte cose, ma sono soddisfatto di questa prima giornata perché abbiamo raccolto informazioni e capito che occorre migliorare ancora l’assetto in entrata di curva. Sebbene i tempi non fossero molto indicativi fa sempre piacere partire con una posizione positiva”.

Ha poi concluso, “Amo questa pista e sono salito spesso sul podio qui, quindì le mie aspettative non possono che essere alte, ma è troppo presto per fare previsioni. Dobbiamo continuare a lavorare e poi c’è l’incognita del tempo".

Tags:
MotoGP, 2009, GRAND PRIX DE FRANCE, Andrea Dovizioso, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›