Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso veloce a Le Mans

Dovizioso veloce a Le Mans

In una sessione rovinata dalla pioggia, l'italiano trova la prima posizione nella classifica dei tempi, davanti a Stoner e all'idolo di casa Randy de Puniet.

La pioggia e il forte vento tornano ad essere protagonisti nella 1ª sessione della classe regina del Grand Prix de France. A 25 minuti dalla chiusura di questa prima giornata di prove MotoGP tutti i piloti sono rientrati nei box per provare a rientrare in pista con l'assetto da bagnato, probabilmente il più utile per la gara di domenica.

Le condizioni miste non permettono però nessuna prova con gomme da bagnato e Andrea Dovizioso può così chiudere in testa questa prima sessione libera. È la prima volta che succede da quando l'italiano corre in MotoGP con la Repsol Honda e il suo tempo di 1'36.136 gli permette di precedere Casey Stoner su Ducati Marlboro in ritardo di 58 millesimi di secondo.

Buona prova per il pilota di casa Randy de Puniet (Honda LCR), che oggi torna a sfoggiare il title sponsor LCR, e che chiude in terza piazza questa FP1 (1'36.293).

Chris Vermeulen (Rizla Suzuki) e Dani Pedrosa (Repsol Honda) completano le prime cinque posizioni con lo spagnolo staccato di 0.340s dal compagno di squadra.

In un circuito che lo scorso anno vide la tripletta Yamaha, dobbiamo arrivare fino alla sesta posizione per trovare la prima moto della marca giapponese: si tratta di quella numero 46 del Campione del Mondo in carica Valentino Rossi, ultimo capace di scendere sotto la barriera del 1'37.

Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha), Marco Melandri (Hayate Racing), Loris Capirossi (Rizla Suzuki) e Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3) chiudono la top ten di questa FP1.

Tags:
MotoGP, 2009, GRAND PRIX DE FRANCE, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›