Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards riporta in alto la Yamaha nelle Fp2

Edwards riporta in alto la Yamaha nelle Fp2

L'americano ieri lontano dai primi oggi trova il miglior tempo e si candida per la pole nella sessione di qualifica di oggi pomeriggio

Colin Edwards guida il gruppo della classe regina nella mattinata di sabato con il miglior tempo nella FP2 del Grand Prix de France. Il texano fa marcare il miglior tempo di 1'34.996 in sella alla Yamaha M1 del team Monster Yamaha Tech3.

Dietro di lui l'accoppiata spagnola formata da Dani Pedrosa (Repsol honda) e Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha). I due, staccati tra loro per soli 23 millesimi, accusano un ritardo superiore ai 4 decimi dall'americano.

Casey Stoner (Ducati Marlboro) e Andrea Dovizioso (Repsol Honda) completano le prime 5 e sono gli ultimi capaci di scendere sotto la barriera dell'1'36.

Valentino Rossi chiude lontanissimo dai primi (11o) a circa 1,5 secondi dal tempo dell'ex compagno di squadra Edwards.

Completano la top ten i due piloti della Rizla Suzuki Chris Vermeulen e Loris Capirossi, Randy de Puniet (Honda LCR), James Toseland (Monster Yamaha Tech3) e Marco Melandri (Hayate Racing).

Sete Gibernau cade a 20 minuti dalla fine della sessione. Brutte notizie per lo spagnolo che ha riportato la frattura della clavicola sinistra in due punti (stesso infortunio del 2005). Il pilota del Team Grupo francisco Hernando rientrerà in giornata a Barcellona per ulteriori accertamenti e per una probabile operazione chirurgica.

Cade nella stessa curva di Gibernau anche Kallio, per lui nessuna conseguenza.

Tags:
MotoGP, 2009, GRAND PRIX DE FRANCE, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›