Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Smith si impone nella FP2 a Le Mans

Smith si impone nella FP2 a Le Mans

Tempi più lenti in questa seconda sessione con l'inglese della Bancaja Aspar davanti a tutti. Il miglior tempo combinato rimane per Andrea Iannone.

Ancora condizioni miste per la seconda e ultima sessione libera del Grand Prix de France, quarto appuntamento mondiale classe 125.

Il team Bancaja Aspar fa tripletta in questa sessione mattutina di Le Mans con Bradley Smith che ha preceduto l'accoppiata spagnola Gadea - Simon. L'inglese fa segnare il tempo di 1'45.895 ed è l'unico capace di scendere sotto l'1'46.

Scott Redding chiude la prima fila virtuale con la sua Aprilia Blusens mentre si rivedono nelle prime posizioni Dominique Aegerter (Ajo Interwetten) e Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing) che si piazzano rispettivamente il quinta e sesta posizione.

Andrea Iannone, leader del mondiale, rimane il pilota più veloce su questo circuito grazie al tempo di ieri. Oggi non migliora e chiude solo 18esimo. Meglio di lui Simone Corsi (Jack&Jones) 17esimo.

Gli altri italiani in pista: Lorenzo Savadori (Fontana Racing) 12o, Lorenzo Zanetti (Ongetta Racing I.S.P.A.) 13o, Luca Marconi (CBC Corse) 31o, Luca Vitali (CBC Corse) 36o.

Altra caduta per Nico Terol (Jack&Jones Team) che si piazza comunque in nona posizione.

Tags:
125cc, 2009, GRAND PRIX DE FRANCE, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›