Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Giornata complicata per Rossi

Giornata complicata per Rossi

Una caduta, una penalità, tre cambi di moto e nessun punto a Le Mans per Valentino Rossi.

Non è facile immaginare che sia stato il Campione del Mondo in carica Valentino Rossi il pilota con i maggiori problemi in pista a Le Mans.

Il pilota della Fiat Yamaha è rientrato ai box per ben 4 volte durante la gara, 3 per il cambio moto e una per scontare una penalità inflitta per eccessiva velocità proprio all'interno della pit lane.

Nella gara di casa del 31 maggio sul circuito del Mugello Rossi si presenterà non più come leader della classifica, superato dal compagno di squadra Jorge Lorenzo, e affiancato dall'australiano della Ducati Marlboro Casey Stoner.

Sulla gara Rossi ha commentato, “Ho avuto difficoltà fin dall'inizio e non sono mai riuscito a guidare al meglio. Dal quarto giro mi sentivo lento e ho deciso di rientrare ai box per cambiare moto. Sapevo di dover scaldare a dovere le gomme, ma ovviamente non ne ho avuto il tempo”.

Ha continuato, “Fortunatamente sono tornato ai box per un altro cambio, ma le regole parlano chiaro e dovevo tornare in pista con gomme da bagnato, e così ho fatto. Quando sono uscito con la moto il limitatore di velocità non era acceso e sono incorso in una penalità”.

Facendo un resoconto delle prime 4 gare, l'italiano ha concluso: “Abbiamo avuto problemi per tutto il fine settimana con la messa a punto e speravo solo di poter stare il più vicino possibile ai piloti di testa e fare punti importanti per il campionato. Ora tocca al Mugello, il mio GP di casa, dove forse sarò un po' più motivato del solito!”

Tags:
MotoGP, 2009, GRAND PRIX DE FRANCE, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›