Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner: "Non abbiamo sfruttato il nostro potenziale"

Stoner: 'Non abbiamo sfruttato il nostro potenziale'

Il pilota Ducati è stato limitato da problemi sia sul bagnato che sull'asciutto.

Cinque posizioni perse nell'arco di poche curve per Casey Stoner non potevano essere una coincidenza per il Campione del Mondo 2007, che durante la gara di Le Mans ha accusato più di un problema a bordo della sua Desmosedici GP9.

La mancanza di grip sul bagnato e un problema allo sterzo con la seconda moto in assetto da asciutto hanno complicato non poco la corsa dell'australiano che ha poi chiuso in quinta posizione, tallonato dal connazionale Chris Vermeulen su Rizla Suzuki.

“Sono piuttosto deluso dal risultato di oggi perché penso che non abbiamo assolutamente dimostrato il nostro potenziale,” ha detto Stoner. “Nella prima parte di gara abbiamo sofferto un set up da bagnato ben lontano dall’essere perfetto, perché non avevo assolutamente trazione sul posteriore. Giro dopo giro la situazione non è migliorata ed ho continuato a perdere tempo terreno ma sono rimasto fuori perché non ritenevo che le condizioni fossero ancora adatte alle slick”.

“Poi, quando sono passato alla seconda moto ho avuto problemi con l’ammortizzatore di sterzo fino a quando in rettilineo ho dovuto togliere la mano dal gas per metterlo a posto. Le cose sono andate subito meglio, sono tornato a sentirmi a mio agio sulla moto ed ho potuto guidare come al solito. Credo che senza questo problema avrei potuto lottare per il podio però ormai è andata così. Sono cose che a volte succedono, dobbiamo solo sperare che non si ripetano”.

Stoner ha poi concluso con un pensiero al prossimo appuntamento del Mugello: “Non vedo l’ora di andare al Mugello, una delle mie piste preferite, dove ho ottenuto dei buoni risultati e dove spero che il nostro pacchetto, che comunque è meglio dell’anno scorso, possa permetterci di tornare davanti”.

Tags:
MotoGP, 2009, GRAND PRIX DE FRANCE, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›