Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: "Campionato lungo, a Barcellona per vincere"

Rossi: 'Campionato lungo, a Barcellona per vincere'

L'italiano della Fiat Yamaha perde la sua imbattibilità al Mugello, e si proietta già verso la prossima gara per tornare vincente

Il Campione del Mondo in carica perde la sua imbattibilità sul circuito di casa, che lo aveva visto per sette volte consecutive sul primo gradino del podio, ma non il buon umore.

Il podio, arrivato in condizioni limite, simili per altro a quelle di Le Mans dove fu 16º, è un ottimo motivo per pensare positivo e per guardare con fiducia alle prossime battaglie.

"Sono sempre stato abbastanza sfortunato in questo tipo di gare e a dir la verità credo sia il primo podio che ottengo in carriera con queste condizioni," ha dichiarato Rossi, che ora è terzo nel mondiale a 9 punti da Stoner.

"Sono convinto di aver corso bene, specialmente con la pista bagnata. Purtroppo sull'asciutto abbiamo optato per un anteriore duro, ma non è stata una scelta azzeccata. Ci è voluto troppo tempo per portare lo pneumatico in temperatura e anche una volta fatto non ero abbastanza forte per vincere".

"L'ultimo giro è stato durissimo con Capirossi e Dovizioso che erano vicinissimi, ma volevo il podio!È un campionato lungo, ma ci sarà da migliorare se vogliamo tornare davanti".

La 'non vittoria' al Mugello per Rossi fa davvero notizia, ma il pilota di Tavullia, festeggiato come un re a fine gara dai suoi tifosi, non è preoccupato, bensì già concentrato sul prossimo appuntamento.

"Salire sul podio davanti ai miei tifosi è comunque una soddisfazione e i punti per il campionato non sono poi così male. È ovvio che a Barcellona proveremo a correre nuovamente per la vittoria".

Tags:
MotoGP, 2009, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›