Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La corsa al titolo 250 passa per Montmelò

La corsa al titolo 250 passa per Montmelò

Si scaldano i motori per il Gran Premi Cinzano de Catalunya classe 250.

Saranno probabilmente Italia e Spagna a giocarsi la vittoria nel prossimo appuntamento della classe del quarto di litro, anche se in questa occasione gli iberici potranno sfruttare il fattore "campo".

Con 5 diversi vincitori in 5 GP disputati, ben 4 sono piloti di Spagna e Italia. Barberá, Bautista, Simoncelli e Pasini nell'ordine sono, per ora, tra i fautori di uno dei più combattuti inizi di stagione di questa categoria, con il solo Hiroshi Aoyama capace di inserirsi in questa sfida.

A presentarsi da leader del mondiale sul circuito di Montmelò sarà Álvaro Bautista (Mapfre Aspar), tra i più continui per risultati in questi 5 appuntamenti già archiviati. Lo spagnolo qui ha già vinto nel 2006, ma in classe 125, mentre nel quarto di litro non è andato oltre la seconda posizione dello scorso anno.

Con sette punti di distacco, e leggermente nell'ombra a Le Mans e al Mugello, Hiroshi Aoyama sta provando a riportare in alto la Honda, per altro già sul primo gradino del podio a Jerez.

Il giapponese dovrà guardarsi le spalle dal Campione del Mondo in carica Marco Simoncelli, che viene da 3 podi consecutivi e che su questo circuito trionfò lo scorso anno sulla via del suo primo titolo mondiale.

Attualmente in 4ª e 5ª posizione in classifica generale, Hector Barberá e Mattia Pasini, rispettivamente vincitori in Qatar e Mugello, si candidano come possibili pretendenti del Gran Premi Cinzano de Catalunya.

Tags:
250cc, 2009, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›