Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner: "Avversari pronti, la classifica per ora non conta"

Stoner: 'Avversari pronti, la classifica per ora non conta'

Sull'onda della storica vittoria al Mugello, la prima per Ducati e per Stoner, l'australiano cerca la terza vittoria stagionale sul circuito catalano.

Casey Stoner ha più di motivo per pensare alla vittoria sul circuito di Barcellona: qui ha vinto nel 2007 sulla via del suo primo titolo mondiale nella classe regina, arriva da una vittoria nell'ultimo appuntamento del Mugello, ed è il leader della classifica generale 2009.

Nonostante le premesse, l'australiano della Ducati, che anche lo scorso anno era salito sul podio (3º dietro a Pedrosa e Rossi), rimane come sempre cauto nell'approccio a questa nuova tappa mondiale. “Questo campionato è incredibilmente difficile e competitivo quindi anche la vittoria, pur bellissima, del Mugello, deve essere rapidamente archiviata per pensare alla prossima gara,” ha esordito.

“Essere in testa alla classifica del mondiale adesso non significa assolutamente nulla. I miei avversari sono molto intelligenti, maturi e pronti a vincere di nuovo, quindi dobbiamo restare concentrati, fare del nostro meglio per puntare al gradino più altro del podio e, quando non fosse possibile, portare a casa il massimo dei punti a cui possiamo aspirare”.

Sul circuito di Montmelò, il numero 27 della Ducati ha aggiunto, “Barcellona è stata una delle mie piste preferite fino a quando l’asfalto si è rovinato. Anche se lo hanno rifatto completamente qualche anno fa, non è più stato bello come all’inizio ed il fatto che ci corra la F1 non ha aiutato la situazione per quanto riguarda buche e avvallamenti. Il layout è comunque bello: la prima parte non è difficile, mentre sono tecniche ed impegnative la parte centrale e quella finale, soprattutto le ultime due velocissime curve a destra che immettono nel rettilineo del traguardo”.

Stoner e il suo compagno di squadra Nicky Hayden verranno celebrati nella giornata di venerdì con l'apposizione di targhe nella “Champions Avenue”, una via all’interno del complesso del circuito che ha già onorato nello stesso modo campioni delle due e quattro ruote come, tra gli altri, Michael Schumacher, Lewis Hamilton e Dani Pedrosa.

Tags:
MotoGP, 2009, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›