Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa correrà nonostante il dolore

Pedrosa correrà nonostante il dolore

Il pilota della Repsol Honda fornisce i dettagli della sua condizione fisica a poche ore dall'inizio del Gran Premi Cinzano de Catalunya.

Dani Pedrosa ha ribadito oggi la sua presenza nel Gran Premi Cinzano di Catalunya. Una conferma arrivata direttamente ai microfoni di motogp.com a cui lo spagnolo ha spiegato, nei dettagli, la propria condizione fisica:

“Il dolore dipende dal momento perché quando all'altezza della frattura il muscolo tira fa molto male. Al Mugello le infiltrazioni non mi sono servite e sono molto curioso per vedere se qui avrò più fortuna," ha iniziato lo spagnolo che ha poi fatto menzione ad episodi precedenti simili.

"Mi auguro che la situazione non sia come quella in Qatar perché lì il risultato non fu per nulla positivo. Speriamo di poter fare una buona gara in casa, non vorrei deludere tutta la gente che verrà a sostenermi. Sono qui per fare punti, e per dare il massimo".

33 punti dividono attualmente il pilota della Repsol Honda dal leader Casey Stoner e il commento non lascia spazio ad equivoci: "È normale essere in ritardo in classifica dopo la caduta del Mugello," esordisce lo spagnolo. "Ho fatto un errore che mi ha lasciato senza punti e tutti i miei diretti rivali sono saliti sul podio. Le cose si mettono male, ma proverò a recuperare gara dopo gara fino alla fine".

La sua Honda RC212V potrebbe essere dotata di un nuovo telaio in questo gran premio anche se la cautela rimane la parola d'ordine per il vincitore dell'edizione 2008 di questo GP. "Credo che la cosa più intelligente sia quella di provarlo durante il fine settimana, quando sarò sottoposto a infiltrazioni. Lunedì potrebbe essere tardi perché le infiltrazioni non durano moltissimo".

In questo Gran Premio Dani Pedrosa mostrerà un logo sulla sua moto in collaborazione con Montesa Honda, (responsabile spagnola per la produzione e vendita di moto) con cui pubblicizzerà la sicurezza in strada come già aveva fatto a Jerez il mese scorso.

Tags:
MotoGP, 2009, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›