Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo detta legge nelle fp2 di Montmelò

Lorenzo detta legge nelle fp2 di Montmelò

Lo spagnolo è l'unico a rompere il limite dell'1'42 ed è ufficialmente il primo candidato per la pole position.

La Fiat Yamaha dimostra di essere in grande forma anche nella seconda sessione di prove libere del Gran Premi Cinzano de Catalunya.

Ieri avevamo ritrovato Rossi in vetta alla classifica dei tempi, oggi è Lorenzo a far segnare la miglior crono con un 1'41.899 che sa già di record.

Il pilota che corre con la livrea del Barcelona F.C. in onore del suo team, ha preceduto sul traguardo Andrea Dovizioso (Repsol Honda) e il suo compagno di squadra Valentino Rossi (Fiat Yamaha). Per i due piloti tricolori si tratta comunque di un ritardo importante: quasi sette decimi per il rivale storico di Lorenzo, e più di 9 per il Campione del Mondo in carica.

Dani Pedrosa, ieri solo 14º, trova la quarta posizione, segno che il dolore al femore sta diminuendo. Rimangono però dubbie le sue condizioni sull'arco di un intero GP. Randy de Puniet (Honda LCR) e Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3) completano le prime 6 posizioni.

Tra la settima e la decima posizione troviamo ben 3 Ducati: Casey Stoner apre questo gruppo con Niccolò Canepa e Nicky Hayden rispettivamente 9º e 10º. In mezzo a loro James Toseland (Monster Yamaha Tech3) con l'ottava piazza.

Uscita di pista per il pilota giapponese della Scot Racing Team Yuki Takahashi

Tags:
MotoGP, 2009, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›