Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista senza rivali in Catalogna

Bautista senza rivali in Catalogna

Il pilota di casa sfrutta la caduta di Simoncelli e conquista la seconda vittoria stagionale

Ottima partenza per Barberá e Aoyama nel Gran Premi Cinzano de Catalunya classe 250. Simoncelli e Bautista subito in recupero sulla testa della gara in 3ª e 4ª posizione.

Due giri e prima brutta notizia per i piloti italiani con Simoncelli che perde aderenza in una curva a sinistra e finisce in una via di fuga. Le alternative agli spagnoli rimangono nella mani di Aoyama e Pasini.

L'uscita di scena dell'italiano toglie parecchie emozioni ad una gara che prometteva molto di più. In breve si stabilizzano le posizioni con Bautista che prende margine su Barberá e Pasini, mentre Aoyama e Luthi si giocano per ora la quarta posizione.

Cade anche Roberto Locatelli quando si trovava in 4ª posizione. Era partito dalla 16ª piazza.

Non succede molto durante la gara, con Bautista che non ha difficoltà a trovare la seconda vittoria stagionale e rinforzare la sua posizione in classifica generale. Sul podio insieme a lui Hiroshi Aoyama (Scot Racing) e Hector Barberá, che non ci saliva dal GP di Qatar.

Mattia Pasini (Team Toth), Alex Debon (Blusens Aprilia) e Thomas Luthi (Emmi-Caffe Latte) completano le prime sei posizioni.

Con il Campione del Mondo in carica che non trova la zona punti, la classifica generale ora si complica: l'italiano accusa ben 47 punti di ritardo da Bautista, sempre più leader.

Tags:
250cc, 2009, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›