Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Delusione Hayden dopo le qualifiche

Delusione Hayden dopo le qualifiche

L'americano non convince dopo aver ben figurato nelle libere, complice anche una caduta

Nicky Hayden ha ottenuto il tredicesimo tempo e solo una scivolata durante il suo ultimo giro lanciato gli ha impedito di lottare per una potenziale seconda fila. Il pilota americano infatti a Barcellona ha dimostrato che le modifiche effettuate sul set up della sua Desmosedici gli hanno permesso di girare complessivamente con un buon ritmo in tutti e tre i turni di prove.

Nicky Hayden - 11º

“Oggi non siamo riusciti a riprendere da dove avevamo lasciato ieri nonostante già questa mattina un buon miglioramento in termini di tempo sul giro ci sia stato. Nel pomeriggio sono riuscito a levare un altro paio di decimi ma anche gli altri hanno fatto progressi mentre io sono scivolato proprio durante il mio ultimo giro veloce. Per questo la mia posizione al via di domani non sarà grandiosa, quando con appena due decimi e mezzo potrei essere molto più avanti. Mi rendo conto che i “se” e i “ma” non servono a niente e che quello che conta è come sei piazzato alla fine della giornata, è solo che sono davvero dispiaciuto perché sentivo che sarei riuscito a girare qualche decimo più forte. Invece il posteriore ha sbandato nelle prima curva e quando ho piegato per entrare nella seconda sono caduto. Ho battuto abbastanza forte il polso sinistro ma non sembra gran cosa, quindi domani cercherò comunque di giocarmela al meglio in gara e vedremo cosa salta fuori”.

Comunicato Stampa Ducati Marlboro

Tags:
MotoGP, 2009, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, Nicky Hayden, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›