Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Continuano i progressi per il Team Pramac Racing

Continuano i progressi per il Team Pramac Racing

Giornata di test fondamentale per il team satellite Ducati. Soddisfatti sia Mika Kallio che Niccolò Canepa.

Il lunedì successivo al Gran Premi Cinzano de Catalunya ha visto praticamente tutte le scuderie impegnate nel migliorare le performance dei propri piloti e moto.

Non tutti hanno però raggiunto i risultati del Team Pramac Racing, dove la notizia è stata vedere Kallio più veloce di Stoner nella classifica dei tempi del test.

Proprio il finlandese non ha mancato di sottolineare questo aspetto, abbastanza sorprendente: "Sono stato 4º e addirittura più veloce di Casey, quindì è stata una giornata davvero positiva. Siamo un secondo più veloce di ieri e per questo sono molto contento. Il nuovo forcellone ci ha permesso di fare un gran salto di qualità e ho molto più feeling sul posteriore".

Al fianco del forte pilota numero 36, c'era come sempre il suo capo meccanico Fabiano Sterlacchini, che oltre all'analisi tecnica, ha fissato il target per i prossimi appuntamenti:

"Già nel fine settimana avevamo incontrato alcune indicazioni che ci hanno messo sulla buona strada in questa giornata di test. Più che problemi fisici, erano problemi di fiducia del pilota sulla moto, e sotto questo punto di vista abbiamo fatto passi da gigante".

"Prima di affrontare la questione nuovo forcellone abbiamo deciso di risolvere i problemi di "bumping" dell'anteriore. Il nostro obiettivo a partire dalla prossima gara sarà quello di rimanere tra la quinta e la decima posizione, e credo sia davvero possibile.

Dall'altra parte del box, Niccolò Canepa, pilota ufficiale oggi e collaudatore Ducati nel recente passato, ha sfruttato a pieno la giornata di test, definita molto positiva nonostante la caduta durante il pomeriggio all'altezza della curva 4.

"Abbiamo provato il nuovo forcellone e anche il nuovo controllo di trazione. Sono fiducioso perché i miei tempi sul giro erano nettamente inferiori a quelli registrati in gara, quindì non posso che essere fiducioso per Assen".

"Avere un intero giorno per testare è ottimo, purtroppo durante i fine settimana di gara faccio ancora fatica perché mi manca tempo materiale per mettere a punto la moto. Avere accesso ai dati di tutti i piloti Ducati mi concede la possibilità di migliorarmi molto".

Tags:
MotoGP, 2009, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, Niccolo Canepa, Mika Kallio, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›